Contatti

Social

La ricarica di EnerMia come valore aggiunto dei comuni

La ricarica di EnerMia come valore aggiunto dei comuni

La sempre più forte ascesa della mobilità elettrica ha portato stati e organi governativi a regolamentare a livello normativo politiche volte alla incentivazione dell’ e-mobility ed alla realizzazione di una capillare infrastruttura di ricarica a questa dedicata.

Comuni e enti locali hanno la possibilità di offrire un servizio aggiuntivo ai propri cittadini, la cui utilità è ulteriormente rafforzata dal miglioramento dell’aria che respirano quotidianamente. EnerMia, nella sua qualità di “Charging Point Operator”, vanta di un’ottima esperienza e di una fiducia riconosciuta  da parte di pubbliche amministrazioni. Diverse, infatti, hanno commissionato a EnerMia la realizzazione di infrastrutture di ricarica accessibili al pubblico, interoperabili e pienamente conformi alle disposizioni previste all’interno del PNIRE al fine di rendere agevole e fruibile il servizio di ricarica agli utenti finali.

EnerMia è in grado di offrire due diversi prodotti idonei per la ricarica di qualsiasi tipo di auto elettrica. Il primo è una tecnologia in corrente alternata, corrispondente alla Quick Charge previsto nel PNIRE, e l’altra è una tecnologia in corrente continua, cosiddetta Fast Charge. Le infrastrutture di ricarica fornite ed installate sono di ultima generazione e sono dotate di un sistema di trasmissione dei dati al sistema di gestione in cloud tramite una connessione GPRS 4G, compatibili con tutti i modelli di veicoli elettrici presenti sul mercato.

Tecnologia di ultima generazione, gestione da remoto efficiente e facilità di accesso al pubblico rappresentano le caratteristiche chiave dei servizi a marchio EnerMia che garantisce inoltre un’adeguata assistenza agli utenti, attraverso un call center in grado di rispondere sia alle domande di carattere generale/economico, sia a quelle di natura tecnica legata ad eventuali problemi occorsi in fase di ricarica.

Non solo prodotto finito e controllo operativo, EnerMia offre ai comuni un piano di promozione e sensibilizzazione all’uso dei veicoli elettrici perché la mobilità elettrica rappresenta non solo un fattore di crescita economica ma soprattutto una tematica sociale importante. Attraverso incontri con le scuole, attività di comunicazione create ad hoc, l’installazione della colonnina di ricarica si trasforma e accende la luce nella coscienza civica del singolo cittadino.